FINALMENTE SI PARTE PER NARNIA

Domenica 17 giugno 2018

 

Eccoci tutti nel cortile della Casa sacro Cuore, con “armi e bagagli”! Pronti per la partenza. Certo, con “armi e bagagli” perché si parte nientemeno che per Narnia! Abbiamo con noi tutto ciò che occorrerà per il grande evento della vacanza Young Explorers delle Dolomiti che si svolgerà a Toblach (per gli italiani Dobbiaco). I genitori, emozionatissimi, collaborano al trasporto dei nostri accampamenti mentre con l’occhio inumidito da una piccola lacrima, salutano i figli. Abbiamo ben due pullman, Coach 1 e Coach, dove campeggia l’effigie di Aslan, il Leone buono e potente del quale rivivremo le gesta.

Ci viene a salutare la nostra direttrice, Suor Rita, che ci augura un campeggio gioioso.

Puntualissimi, partiamo alle ore 7:00 precise e, con entusiasmo, affrontiamo un viaggio lungo che poi si rivelerà invece più breve di quanto immaginato.

Durante il viaggio dobbiamo conoscerci reciprocamente, dobbiamo guardare dei bei film, dobbiamo fare le soste e dobbiamo infine consumare il nostro pranzo al sacco. Tutte queste cose dobbiamo fare! I bambini sono obbedientissimi ai loro capigruppo – è vero che siamo al primo giorno… – e raccolgono tutte le carte dei panini e lasciano in ordine il prato. Il viaggio prosegue tranquillo e sereno mentre Sister controlla su Google Maps l’itinerario e comunica, ad ogni richiesta dei bambini, quante ore e minuti mancano all’arrivo perché la classica domanda che i genitori conoscono bene è: “Quanto manca?” o “Quando siamo arrivati?”

All’arrivo, poco dopo le 16:00, nella bellissima e maestosa struttura che ci ospiterà, ci aspettano la direttrice dello Jugendherberge, Fraulein Erika, i cuochi e le cameriere.  Andiamo ai piani e ci sistemiamo nelle camere mettendo in ordine ogni cosa. Qualcuno tra i maschi trova il tempo di fare “due passaggi” a calcio perché qui c’è un bellissimo campo da calcetto, a cinque metri dalla porta d’ingresso della struttura. Per la cena i cuochi si sono sbizzarriti e iniziamo con un ricchissimo buffet di verdure cotte e crude che attirano anche i bambini perché qui si devono prendere all’inizio del pasto. Dopo arriva un trionfo di patate alla panna e formaggio locale e carne con il sughetto che chiama d’obbligo un bis. Tutto buonissimo. A conclusione della cena arriva un dolce tipico: una girella di pan di Spagna al cioccolato e panna.

Dopo cena, giusto per sgranchirci le gambe che sono state ferme nel lungo viaggio, organizziamo una serata di balli di gruppo che ha successo come si può vedere dal video. Dopo i balli, Sister da la classica e preziosa “buonanotte” salesiana ricordando il dono che i genitori ci hanno fatto con questa vacanza e gli obiettivi del nostro “stare insieme”: crescere come personcine autonome e forti, comunicare in armonia con tutti, assaporare le bellezze della montagna e imparare sempre di più la lingua inglese. La preghiera del Padre Nostro conclude la giornata che si chiuderà con il coprifuoco alle ore 22:30.

Grandi e piccoli salgono ai piani attraverso una bellissima scalinata in legno, percorsa, molti anni fa, da principesse e duchesse e oggi da noi. Così si conclude la nostra prima giornata di Campo Young Explorers delle Dolomiti.


Per vedere le foto ed i video della prima giornata accedere al link:

File Iconhttp://bit.do/Narnia-Bottega-Day1


spacerspacer
La Newsletter?
Scrivi la tua email!
© 2006 LA BOTTEGA D’EUROPA · Via Mauro Morrone, 25/27 - 00139 Roma
Tel/Fax: ++39-06-87132317 - PI 04916641006 - botteuro@labottegadeuropa.it