UN’AVVENTUROSA E… MATTINIERA PARTENZA

Sabato 7 Luglio 2018


SIster, in collaborazione con l’Agenzia Tours Service, aveva organizzato il nostro viaggio alla perfezione. Tutto andava liscio, come ogni anno. Alle 15.00 circa, del 6 giugno, arriva un messaggio che il nostro primo volo KLM da Roma ad Amsterdam è stato cancellato. Cancellato? E come riusciremo a prendere il volo da Amsterdam per Inverness? Ordini e contrordini si susseguono in un carosello di telefonate tra la Bottega d’Europa e la Tours Service, tra la Tours Service e la KLM, tra Roma e Amsterdam e così via. Alla sera, poco prima della riunione organizzativa dei capo-casa, arriva la telefonata che ci conferma un altro volo Alitalia. Stefania stampa i biglietti ma… ne mancano cinque! Sister va a dormire tardissimo e i biglietti non sono ancora arrivati! Al mattino prestissimo accende il computer, guarda la posta e… sorpresa! I biglietti sono arrivati all’una e 31! Di corsa stampa i biglietti e poi vola viva verso Fiumicino, accompagnata nientemeno che da Suor Rita, la nostra direttrice della Casa Sacro Cuore.

Grazie Alitalia per la buona ed efficace organizzazione! In poco tempo facciamo il check-in e andiamo alla Gate B05. I ragazzi e i capo-casa sono sereni, ma non troppo. Infatti manca la carta d’imbarco da Amsterdam a Inverness per cinque persone. Ancora con il numero cinque? Arrivati ad Amsterdam riusciamo a fare la carta d’imbarco alle macchinette, ma su tre delle cinque prenotazioni mancanti c’è scritto “lista d’attesa”! Nooooo! Non è possibile. C’era ancora un po’ di posto per l’ansia? Si vede che c’era… All’imbarco ad Amsterdam ci dicono che è tutto a posto e finalmente siamo alla Gate pronti per il secondo volo. Occorre passare attraverso una porta rotante ed ecco che appena la hostess della KLM dice: One by one, tre dei nostri ragazzi passano insieme… Giusto per capirci… Ottimo volo da Amsterdam ad Inverness dove il bagaglio arriva tutto meno un pezzetto della valigia di Flavia! Fotografiamo la valigia e la mandiamo alla KLM. Ma si sarà rotta a Roma o ad Amsterdam o a Inverness o… nello spazio? Mah… Provvederemo alla valigia di Flavia prima che torni a Roma. Promesso!

Il nostro viaggio con Bremner è rapido perché non siamo arrivati all’aeroporto di Aberdeen, ma q quello di Inverness. Ecco Aviemore! Ecco Simon che ci aspetta e Tanya con le piccole Maisie e Felicity che sono cresciute tanto. Ogni casetta si occupa della propria organizzazione e poi arriva TESCO con la spesa che Sister e Stefania hanno fatto da Roma. Tantissime cose da dividere e smistare tra i sei chalet. I ragazzi collaborano molto. A cena abbiamo una bella pastasciutta (alcune case fanno addirittura un kilo e mezzo di pasta per 10 persone, m poi non riescono a cucinare il buonissimo merluzzo impanato, pregiata specialità di TESCO. Chiudiamo la cena con pesche sciroppate e gelato alla vaniglia e al cioccolato. Tutti ci aiutiamo a rigovernare la cucina e poi Sister va nei vari chalet a dare la buonanotte personalizzata perché è troppo tardi per far spostare tutti nello chalet centrale come si farà poi ogni sera. Domani è domenica perciò la levata sarà più tardi del solito dato che la Messa è alle ore 11.00 qui ad Aviemore.

Andiamo a dormire felici e riconoscenti di queste belle settimane da trascorrere insieme per crescere da vari punti di vista: sociale, psicologico, spirituale e… anche linguistico! Vivere in una nazione che non si conosceva prima e viverci per tre settimane è un bel dono che ci fanno i genitori. Dobbiamo farne tesoro, per noi e per loro.

Il silenzio è sceso in tutti i nostri chalet perché il sonno è profondo. Sister sbircia fuori dalla finestra della sala dello chalet Fintry e vede che è ancora chiaro. Già, qui il sole tramonta tardi, ben più tardi che a Roma. È chiaro e si riesce a vedere in riccio che avanza piano piano e delle pallottoline di pelo che dormono. Sono i leprotti che domattina si sveglieranno con l’alba. Buona notte scozzese!


File Iconhttp://bit.do/Highlands-Day1


spacerspacer
La Newsletter?
Scrivi la tua email!
© 2006 LA BOTTEGA D’EUROPA · Via Mauro Morrone, 25/27 - 00139 Roma
Tel/Fax: ++39-06-87132317 - PI 04916641006 - botteuro@labottegadeuropa.it